STRACCETTI DI POLLO CICORIA E STRACCIATELLA COLATA

90351270_1494112300746413_3512660061258252288_o

Una ricettina per valorizzare in maniera molto semplice del petto di pollo facendo un figurone con i vostri ospiti. Ricetta semplicissima e veloce che vi può dar tempo per preparare delle altre più laboriose.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr di petto di pollo
  • 1 cespo di cicoria
  • 250 gr di stracciatella
  • 4 pomodorini datterini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • Olio evo qb
  • Sale qb


PREMESSA : IN QUALCHE RICETTA qualche genio vi dirà di sciacquare la carne di pollo e affini prima di iniziare una ricetta .NON FATELO !!. SE VOLETE TOGLIERE L’UMIDITÀ DEL VASSOIO SULLE CARNI TAMPONATELO CON DELLA CARTA DA CUCINA.
Perché direte voi? Il pollo può essere un portatore anche sano di SALMONELLA .
Lavare le sue carni vuol dire schizzare gli eventuali batteri della salmonella su mattonelle e vari piani di cucina e acquaio. Dato che alla fine va in cottura dove i batteri a 65 gradi muoiano evitate questo comportamento sbagliato.
Gli utensili usati invece ( coltelli ciotole e taglieri ) andranno direttamente in lavastoviglie o lavati in acqua bollente con appositi prodotti con antibatterico .( da direttive haccp )

Prendete il petto di pollo e tagliatelo a fettine sottili in modo da ottenere tanti straccettini.
Mondate e lavate la cicoria .Lessateli in acqua leggermente salata per 4 minuti.
Scolatela per bene dopo averla freddata in acqua freddissima e tritatela grossolanamente. Tenete da parte.

Mettete a scolare in un colino fitto la stracciatella.

Fate rosolare lo spicchio d’aglio e il peperoncino con 2 cucchiai di olio evo . Aggiungete la cicoria, salate e fate saltare per 5 minuti .
Prelevate la cicoria dalla padella e mettetela da parte in una ciotola lasciando la padella sul fuoco.
Aggiungete 1 cucchiaio d’olio evo e metteteci gli straccetti e fateli cuocere per circa 10 minuti girandoli ogni tanto .
Rimettete la cicoria nella padella insieme agli straccetti e saltate il tutto per ancora 3 minuti.

Impiattate aiutandovi con un anello di acciaio posizionato al centro del piatto .
Metteteci gli straccetti e la cicoria . In questo modo darete verticalità al piatto .
Sformate e decorate intorno ad esso con la stracciatella colata e sulla sommità con i pomodorini datterini tagliati a vostro piacimento. Condite con un filo di olio evo a crudo. Servite

 

Questa voce è stata pubblicata in Secondi di Terra. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>