POLLO ALL’UVA

82025360_1433586576798986_3417889069546340352_o

Tempo di uva e allora si va a presentare una ricettina molto campagnola che sa tanto di autunno .
Piatto adatto ad ogni occasione molto veloce ma saporitissimo. Torno a ripetere un ovvietà:  per la riuscita di un piatto semplice occorrono ingredienti di qualità.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 pollo tagliato in 8 parti di circa 1 kg
  • 300 gr tra uva bianca e uva nera
  • 1 cipolla rossa
  • 1 bicchiere di vino rosato
  • 30 gr di burro
  • Farina 00 qb
  • 8 ramettini di timo fresco
  • Olio evo qb
  • Sale, pepe qb


Accendete il forno e impostatelo sui 200 gradi.
Mondate la cipolla, affettatela finemente e mettetela ad appassire leggermente con il burro in un ampia casseruola adatta alla cottura in forno . Salate leggermente e una volta appassita toglietela e mettete da parte. Versate 2 cucchiai d’olio evo nella solita casseruola e fateli scaldare.
Condite il pollo con sale e pepe. Infarinate i pezzi di pollo. Adagiateli nella casseruola e fateli cuocere uniformemente a fuoco medio per 10 minuti. Aggiungete le cipolle precedentemente appassite, gli acini d’uva lavati e 4 rametti di timo,
Condite con un giro abbondante di olio evo, una leggera presa di sale e una bella macinata di pepe .
Infornate e dopo 10 minuti bagnate con il vino. Continuate la cottura per altri 20- 25 minuti.
Sfornate, Impiattate decorando con gli acini di uva e il timo sfogliato rimasto. Servite.

Questa voce è stata pubblicata in Secondi di Terra. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>