INVOLTINI DI MELANZANE AL PECORINO

70480547_1305488486275463_964713649694310400_o

Ritorniamo sulle melanzane cogliendo così l’occasione per aprire il capitolo appunto dedicato alle melanzane.
La melanzana ormai la troviamo tutto l’anno. La cosa ha dei pregi ma anche dei difetti. Nei pregi, a parte il fatto che non sia più legata alla stagionalità, sicuramente troviamo che esistono in commercio molti tipi di melanzane. Lunghe tonde violette , bianche , senza semi e più ne ha c’è ne metta. Tra l’altro non hanno più bisogno del passaggio di spurgo con il sale per eliminare l’acqua di vegetazione che le rendeva amare. Tutto bene allora penserete ..No.. Purtroppo le melanzane di oggi come molte altre verdure hanno perso parecchio sapore. Le loro note di profumi e sentori si sono affievolite, e lo potete constatare anche quando queste verdure sono nel loro momento massimo stagionale. A memoria non riesco più a sentire l’intensità dei profumi e del gusto di quando ero bambino o ragazzo .
Va sicuramente meglio se avete un vostro orto o un contadino che vi vende i prodotti appena tolti dalla pianta ma per il resto le cose sono molto diverse . Tutto questo per dirvi che ormai la melanzana la potete preparare in qualsiasi momento e questa ricetta la rende sfiziosissima.

Ingredienti per 4 persone

  • 3 melanzane medio lunghe
  • 100 gr di pecorino semi stagionato grattugiato
  • 80 gr di caciocavallo grattugiato grosso
  • 2 spicchi d’aglio
  • 300 gr di polpa di pomodoro rustica ( un po’ grossa )
  • Basilico qb
  • 60 gr di briciole di pane fresco
  • Origano qb
  • Olio evo qb
  • Sale qb


Lavate le melanzane, mondatele e tagliatele a fette spese 5 mm con la mandolina nel senso della lunghezza.accendete il forno a 170 gradi,
Mettete le fette su di una teglia rivestita con carta da forno, spennellatele con dell’olio evo, cospargetele con un pizzico di sale e di origano.
Infornate fino ad una leggera doratura. Sfornate e tenete da parte.

Fate rosolare gli spicchi d’aglio sbucciati e leggermente schiacciati in una casseruola con 2 cucchiai di olio evo .
Aggiungete la polpa di pomodoro, fate cuocere per circa 10 minuti o comunque fino ad ottenere una salsa ben ristretta . Eliminate gli spicchi d’aglio profumate con delle foglie di basilico spezzettate a mano e tenete da parte al caldo.

Nel frattempo tostate in un padellino le briciole di pane.

Riunite in una bowl circa 70 gr di pecorino con il caciocavallo e le briciole di pane tostate.
Mescolate per bene e distribuite il composto ottenuto sulle fette di melanzana . Arrotolate queste fette creando degli involtini che metterete in una pirofila velata con il sugo di pomodoro preparato prima .
Coprite con la salsa rimasta e spolverizzate con il pecorino rimasto. Infornate a 200 gradi con il grill .
Appena sono gratinate sfornate e servite decorando con delle foglioline spezzettate di basilico.

Questa voce è stata pubblicata in Antipasti di verdure - Contorni. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>