TRIGLIE DI SCOGLIO SU CREMA DI MELANZANE (ricetta dello Chef Corrado Scaglione)

60670835_1219709068186739_7333808287445417984_o

Ancora la triglia protagonista di questa ricetta Sapori prettamente estivi per un pesce come ho sempre detto molto particolare. la ricetta originale la presentava intera io ho preferito presentarvela sfilettata

Ingredienti per 4 persone

  • 4 triglie grandi circa 250 g l’una
  • 200 gr di pomodori datterini
  • 1/2 cipolla bionda
  • 2 melanzane medie
  • Olio evo qb
  • Zucchero qb
  • Sale qb


Iniziamo pelando con un pelapatate una parte della buccia di melanzana  e  tenetela  da parte. Tagliate a metà nel senso della lunghezza le melanzane infornatele a 160 ° fino a che la polpa non sarà morbida. Pulite ed eviscerate le triglie
Sfilettatele e privatele delle lische rimaste con l apposita pinzetta. Tenete da parte in frigo coperto
Lavate i pomodorini e tagliateli a metà metteteli in una teglia coperta da carta da forno e spolverateli con lo zucchero e il sale irrorate con un filo di olio EVO e infornateli 90 ° per circa 2 ore e mezzo
Sfornate trasferiteli in una ciotolina e tenete da parte coperto al caldo. Tagliate la cipolla e riducetela a cubetti prendete la casseruola metteteci un filo d’olio Evo e quanto rosolare la cipolla
Sfornate le melanzane prelevate la polpa e mettetela insieme alla cipolla nella casseruola amalgamate il tutto e fate cuocere per circa 5 minuti frullate al mixer a immersione la polpa di melanzana aggiungendo se ce ne fosse bisogno un pochino di acqua regolate di sale dovrete ottenere una crema morbida ma non molle prendete le bucce di melanzana tenute da parte tagliate le julienne friggetele in una padella con un cucchiaio di olio Evo
Cuocete velocemente di una padella con un filo di olio EVO i filetti di triglia posizionando le prima dalla parte della pelle e dopo dalla parte interna salate leggermente
Impiattiamo il tutto in questa maniera, : mettete al centro del piatto una parte di crema di melanzane adagiatevi sopra i filetti di triglia con la pelle rivolta verso l’alto. Decorate intorno con i pomodorini confit e le bucce di melanzana fritte. Servite

 

Questa voce è stata pubblicata in La triglia. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>