FUSILLONI CON RICOTTA DI PECORA , SALSICCIA E FINOCCHIETTO

120816614_1669563249867983_5685534875142234016_o

Sapori contadini..rustici e corposi per un primo piatto goloso e stuzzicante.

Ingredienti per 4 persone

  • 280 gr di fusilloni
  • 180 gr di ricotta di pecora
  • 2 salsicce fresche toscane
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1\2 bicchiere di vino bianco
  • Finocchietto qb
  • Olio evo qb
  • Sale, pepe


Scolate con attenzione la ricotta e tenetela da parte.
In una padella fate rosolare lo spicchio d’aglio sbucciato e leggermente schiacciato. Aggiungete le salsicce private del budello e fatte a piccoli pezzi. Fatele rosolare per qualche minuto a fuoco medio in modo da farle sudare. Bagnate con il vino bianco e proseguite la cottura a fuoco dolce per 10 minuti circa.

Mentre fate questa operazione portate all’ebollizione una pentola con abbondante acqua leggermente salata. Lessateci i fusilloni, scolateli al dente tenendo da parte l’acqua di cottura. Trasferiteli nella padella con la salsiccia. Versate un mestolo di acqua di acqua di cottura della pasta nella padella, profumate con un po’ di finocchietto tritato, una macinata di pepe e mantecate il tutto fino a che il fondo non sarà ristretto e cremoso .

Per avere un risultato ottimale togliete la pasta almeno 3 minuti prima della fine della cottura e con l’aiuto dell’acqua di cottura della pasta portatela al giusto grado di cottura in padella. Aggiungete circa 3/4 di ricotta e saltate ancora per amalgamare al resto.

Impiattate, decorate con dei fiocchetti di ricotta rimasta. Profumate con una macinata di pepe e un altro pochino di finocchietto . Servite.

Questa voce è stata pubblicata in Primi di Terra. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>